Crea sito

B-college: racconto erotico dalla raccolta “Latens Somnia” di Penelope White

B-college

Tra le chiacchiere di uno spogliatoio femminile spuntano le fantasie di Abigail, studentessa di 19 anni invaghita dei due coinquilini 26enni del fratello.

Da quando li ha visti insieme, non riesce a toglierseli dalla testa e sogna spesso di trovarsi in mezzo a loro… o meglio ancora sotto

Non può immaginare che proprio nello stesso pomeriggio si creerà la situazione perfetta da tempo bramata e non può nemmeno immaginare che anche i 2 ragazzi provino qualcosa per lei, soprattutto dopo averla scoperta a spiarli in atteggiamenti intimi.

Un pomeriggio di fuoco per esaudire ogni più nascosto desiderio.

Un ménage à trois che saprà risvegliare in lei altre fantasie peccaminose.

Ma saprà risvegliare anche le vostre?

Beh, potete scoprirlo CLICCANDO QUI e leggendo “B-college”, il racconto BISEX bollente dalla raccolta erotica “Latens Somnia” che ha acceso l’animo di tantissime lettrici.

Di seguito un estratto del racconto “B-College”, dalla raccolta Latens Somnia:

“Scricciolo, scusa, pensavo mi avessi sentito arrivare!” La sonora risata di Paul riempie le mie orecchie, mentre prende posto accanto a me. Mi sposto all’angolo opposto del divano. “Ehi, che succede?” percepisco il suo sguardo preoccupato addosso, mentre riporto le ginocchia al petto.

Avanti, Abby, da quando sei diventata così timida davanti a un uomo in slip! Cavolo, ma che dico? Lo sono da sempre!

“Scusami, è solo che mi hai fatto spaventare, tutto qui!”

“E prendi le distanza da me per questo?”

“No, Paul, non è per questo!” Entrambi ci giriamo verso Jason, che è appena rientrato in salotto con solo un paio di slip addosso, e un asciugamano con cui si friziona i corti capelli neri.

“Che vuol dire?”, ribatte l’amico, mentre io deglutisco rumorosamente.

Avanti, Abby, ti stai preoccupando per nulla! Ti pare che quel gran fico di Jason sappia che…

“Vuol dire che lo scricciolo, ora seduto lì, accanto a te, ci ha visti l’altra sera!”

Merda!

“Non è vero!”

Che brava, Abby, risposta da pura innocente! Non era meglio dire qualcosa del tipo: cosa stai dicendo o di cosa parli? Invece no… ok, prepara le valigie e torna a casa, cara Abigail!

Clicca qui e continua a leggere il racconto “B-college” acquistando l’intera raccolta di cui fa parte: “Latens Somnia”

Curioso di conoscere gli altri racconti di questa raccolta?

Clicca qui e leggi altri estratti della Raccolta di Racconti erotici “Latens Somnia”, firmata Penelope White.